lunedì 8 settembre 2014

Si spersonalizzante

LA FORMA SPERSONALIZZANTE
Forma riflessiva: Maria si trucca
Forma non riflessiva: L’estetista trucca la cliente  

La forma riflessiva descrive un’azione del soggetto su se stesso 
Si dice che sarà un’estate molto afosa. La gente dice che…  
La forma con il si spersonalizzante permette di non indicare un soggetto preciso. 
Il si corrisponde ad un soggetto generico come la gente, qualcuno, le persone


LE REGOLE…
Si spersonalizzante + tempo compostoAusiliare essere Si è fatta mezzanotte e sono andata a letto
Si spersonalizzante + verbo (no oggetto diretto) - Verbo alla 3ª pers. sing. In questa stanza si studia bene - Part. passato in –o con ausiliare avere Se non si è mangiato abbastanza, non si può fare attività fisica (mangiare ha l’ausiliare avere) - Part. pass. in –i con ausiliare essere Se si è arrivati in ritardo, bisogna scusarsi (arrivare ha l’ausiliare essere)
Si spersonalizzante + verbo + oggetto direttoIl verbo concorda con l’oggetto diretto (anche il participio pass.) - In quel locale si può ascoltare buona musica - In Italia si mangiano tanti chili di pasta (oggetto plurale-verbo plurale) - In classe si è fatta molta confusione (participio pass. femminile sing.)
Si spersonalizzante + verbo + aggettivoAggettivo in –i Quando si è affamati bisogna fare una pausa
Si spersonalizzante + verbo + part. Passato (costruzione passiva) Aggettivo in –i Se si è stati avvisati in tempo è difficile dire che non si è fatto il lavoro
Si riflessivo+ Si spersonalizzante + verbo Pronome doppio ci si + verbo Mi piace la domenica perché ci si alza tardi


0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Impariamo italiano!