mercoledì 25 giugno 2014

Per scegliere il tempo e il modo giusto nella frase secondaria dobbiamo tener conto di:

  • il tempo del verbo nella frase principale;
  • il rapporto temporale tra la frase principale e quella secondaria;
  • se il verbo della frase principale regge l'indicativo o il congiuntivo.


Presente nella frase principale
(tempi possibili: presente, futuro, imperativo)
Frase principaleFrase secondaria-indicativoRapporto temporale con la principale
Sono sicuro che è stato un errore Anteriore alla principale: passato prossimo.
che hai ragione tu Contemporanea alla principale: presente.
che troverà un lavoro Posteriore alla principale: futuro semplice.
Frase principaleFrase secondaria-congiuntivo Rapporto temporale con la principale
Credo che sia stato un errore Anteriore alla principale: congiuntivo passato.
che abbia ragione tu Contemporanea alla principale: congiuntivo presente.
che troverà/trovi un lavoro Posteriore alla principale: congiuntivo presente/futuro semplice


Passato nella frase principale
(tempi possibili: imperfetto, passato prossimo, passato remoto, trapassato prossimo)
Frase principaleFrase secondaria-indicativoRapporto temporale con la principale
Ero sicuroche era stato un errore Anteriore alla principale: trapassato prossimo
che avevi ragione tu Contemporanea alla principale: imperfetto
che avrebbe trovato un lavoroPosteriore alla principale: condizionale composto
Frase principaleFrase secondaria-congiuntivo Rapporto temporale con la principale
Credevoche fosse stato un errore Anteriore alla principale: congiuntivo trapassato
che avessi ragione tu Contemporanea alla principale: congiuntivo imperfetto
che avrebbe trovato un lavoroPosteriore alla principale: condizionale composto (congiuntivo imperfetto)

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Impariamo italiano!